NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
  • "Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."
  • "L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser."

Medici vari

Stampa

Nutrizione umana

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO"

Il Nutrizionista è lo specialista che, forse più di tutti, si occupa di prevenzione suggerendo al paziente quanto di più efficace, ad oggi, si possa fare per avere un buon stato di salute e prevenire la malattia:

- corretto stile di vita (attività fisica)

- corretta alimentazione

LA VISITA DEL NUTRIZIONISTA

La visita prima visita del nutrizionista consiste in:
- anamnesi fisiologica e patologica
- anamnesi comportamentale e dello stile di vita
- anamnesi alimentare e nutrizionale
- misurazioni antropometriche (plicometria e circonferenze)
- esame bioimpedenziometrico
- calcolo del metabolismo basale
- misura del dispendio energetico totale (holter metabolico)
- individuazione degli obietivvi principali (peso ideale?)
- preparazione del piano alimentare adeguato
- indicazione delle principali regole di "igiene alimentare"

Il nutrizionista segue il paziente in un percorso personalizzato con controlli periodici dove:
- si affrontano vanntaggi e svantaggi del cambiamento (dieta)
- si discutono le difficoltà e gli ostacoli
- si chiariscono obiettivi e dubbi
- si trasmetto informazioni utili al proseguimento del percorso
- si misurano i risultati (peso, plicometria, bioimpedenza)

Il percorso si conclude con il programma di mantenimento e follow up (verifica nel lungo periodo) dei risultati ottenuti.